Top

Gazzetta Dell'Alto Mesima Online
 Home |
Registrazione Login
 

 Navigazione : News : Formazione di qualità




Risultato per pagina
10  20  30

Data: 17/04/2006 02:58:15
Secondo premio letterario Città di Montieri


Data: 01/10/2005 13:03:33
Formazione di qualità


Data: 18/08/2005 19:00:43
Uno Scherzo Curioso


Data: 04/07/2005 10:23:22
Il mio primo anno di attività politica


Data: 30/05/2005 12:23:05
Un tenero abbraccio agli emigrati


 

News ID # 46


News  Formazione di qualità


Formazione di qualità - domenica 25 settembre 2005 at 13.18
omega replica
Vibo Valentia. L’attuazione di un Sistema formativo integrato e l’istituzione di un Centro studi e documentazione provinciale sono tra i primari obiettivi del protocollo d’intesa stipulato tra l’Amministrazione provinciale di Vibo Valentia e l’Istituto regionale di ricerca educativa (Irre), rappresentati nell’occasione dai loro rispettivi presidenti, Ottavio Gaetano Bruni e Giuseppe Trebisacce, coadiuvato, quest’ultimo, dal direttore dell’istituto, Salvatore Landolina.
Nel corso della riunione propedeutica alla firma dell’accordo, è stato rimarcato che i mutamenti subiti dalla società post-industriale, divenuta della conoscenza e del sapere, hanno inciso profondamente sull’assetto del sistema d’istruzione e formazione del nostro Paese, che si è dovuto, per forza di cose, adeguare ai tempi.
Da tutto ciò scaturisce l’esigenza di sistema formativo che si deve sempre più sviluppare attraverso la concertazione tra soggetti pubblici e privati che devono necessariamente relazionarsi per concorrere in maniera attiva alla determinazione dell’offerta formativa del territorio nel quale operano.
replica uhren shop sx
repliche orologi di lusso
Partendo da questi presupposti, Provincia e Irre hanno deciso di avviare iniziative sinergiche per offrire alle organizzazioni formative locali elementi scientifici e tecnici idonei a individuare un’offerta formativa integrata e unitaria. IWC replicas
«Con questo accordo - hanno spiegato il presidente Bruni e gli assessori al ramo, Lidio Vallone (Formazione) e Gregorio Ciccone (Istruzione) - puntiamo a una formazione permanente ed al passo con i tempi, che tenga conto delle nuove opportunità generate dalla società post-industriale e dalla diffusione delle nuove tecnologie, coniugando gli interessi dello sviluppo locale con le tendenze della nuova economia. Soltanto con una formazione di qualità, infatti, è replica uhren
possibile contrastare con efficacia il problema occupazionale». In sintesi, dunque, Amministrazione provinciale e Istituto regionale per la ricerca educativa hanno concordato di:
· Promuovere e sostenere attività di ricerca e documentazione tese a conoscere e a ricostruire la storia della scuola vibonese;
· Individuare le best practices, messe in atto dalle varie istituzioni scolastiche e formative della provincia;
· Sostenere le iniziative per la costituzione di un Centro studi e documentazione sulla scuola vibonese, collegato al sistema di documentazione regionale;
· Promuovere attività di studio e di ricerca tese a migliorare la qualità formativa, in particolare attraverso iniziative di orientamento, recupero e disagio della dispersione scolastica; educazione degli adulti, anche attraverso l’elaborazione e l’attuazione di progetti regionali (Por), nazionali (Pon) e trans-nazionali;
· Attuare azioni di studio mirate a sostenere processi interculturali diretti a costruire la cultura dell’accoglienza del cittadino straniero;
· Promuovere sinergiche azioni tra le scuole ed i soggetti più qualificati che concorrono a determinare l’offerta formativa nel territorio, anche attraverso l’elaborazione e l’attuazione di progetti in partenariato con il mondo dell’impresa e dell’università;
. Individuare e attuare strumenti di ricerca, azione e monitoraggio finalizzati alla verifica delle iniziative messe in atto.

(25 settembre 2005)

Fonte: Ufficio Stampa Provincia di Vibo Valentia Online



 Data : 01/10/2005 13:03:33 - 


 

 [ Archivio ]

 
 
 
 

Powered by FreePuntonet.com

Copyright 2003 -