Forum Altomesima Online - Gianni Alasia. Quaderno CIPEC N. 53
    Forum Altomesima Online

Forum Altomesima Online
Nome Utente:

Password:
 


Registrati
Salva Password
Password Dimenticata?

 

    


Men¨ riservato agli utenti registrati - Registrati  

Nota: Gli utenti registrati possono creare un loro Blog



 Tutti i Forum
 Eventi Culturali Italia
 Recensioni libri e similari
 Gianni Alasia. Quaderno CIPEC N. 53
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:




Tutti gli utenti possono inserire NUOVE discussioni in questo forum Tutti gli utenti possono rispondere in questo forum
  Bookmark this Topic  
| Altri..
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

Admin
Amministratore




Inserito il - 07 febbraio 2016 : 19:56:18  Link diretto a questa discussione  Mostra Profilo  Visita l'Homepage di Admin Invia a Admin un Messaggio Privato Aggiungi Admin alla lista amici
GIANNI ALASIA



QUADERNO CIPEC N. 53


Un nuovo inizio


Gianni Alasia ci ha lasciati l'1 luglio 2015, a 88 anni. Era nato a Torino il 7 febbraio del 1927.
Per ricordare la sua figura abbiamo deciso di ristampare il quaderno CIPEC numero 35, pubblicato nel 2007 in occasione dell'80-esimo compleanno di Gianni. Numero, questo, interamente dedicato ad Alasia; un uomo, senza retorica alcuna, straordinario. Il numero 35 Ŕ stato curato da Sergio Dalmasso, Vittorio Rieser (che purtroppo recentemente ci ha lasciati e che ricorderemo certamente in un prossimo quaderno), Fabio Dalmasso e Claudio Vaccaneo.
In questo quaderno 53 troverete anche la lettera scritta, per il funerale di Gianni Alasia, da Fausto Bertinotti, ex Presidente della Camera; un testo meritevole d'essere letto, con particolare attenzione, al fine di comprendere la preziosa ereditÓ culturale lasciata da Alasia a intere generazioni di militanti e sindacalisti.
Per quanto concerne l'attivitÓ del CIPEC, possiamo sicuramente parlare di un "Nuovo Inizio". Sono subentrato nel ruolo di presidente a Sergio Dalmasso, grande uomo di cultura, grande animatore di tante iniziative nel cuneese, che la vita ha portato verso lidi pi¨ miti, e ci˛ nonostante, non manca mai di dare il suo contributo come potrete cogliere leggendo le pagine seguenti. Spero di sostituirlo degnamente nel ruolo di presidente.
Sono lieto di annunciarvi che il CIPEC continuerÓ con la pubblicazione dei suoi quaderni. (due all'anno).
Questo Ŕ ridivenuto possibile grazie all'Amministrazione Provinciale, che ringraziamo per il sostegno, (sicuramente non scontato, in questi tempi di contrazioni nelle spese). Un grazie anche ai lavoratori del Centro Stampa della Provincia di Cuneo, per la disponibilitÓ e gentilezza mostrata in questi anni di collaborazione.
Proveremo con slancio ed entusiasmo quindi a continuare nelle attivitÓ di questa associazione che a partire dagli anni '90 ha organizzato centinaia di eventi, e che crede nell'importanza della cultura, del confronto, del dialogo, per indagare il passato e conoscere il presente per immaginare futuri possibili.
Avremo bisogno dell'intelligenza di tutte e tutti, come scrisse il nostro Gramsci.
Per questo siamo disponibili ad accogliere scritti, proposte e anche critiche, organizzare dibattiti e presentazioni pubbliche di libri, continuare a studiare, a riflettere con la calma che consente la parola stampata.
Anticipo sin d'ora che il prossimo numero conterrÓ gli interventi dell'incontro organizzato a Mondový nel 2014 sull'anniversario della Prima Internazionale, uno dei pochi eventi organizzati in Italia per ricordare quella straordinaria esperienza.
Auguro quindi a noi un buon lavoro per il "nuovo inizio" di questo cantiere culturale e a Voi tutti una buona lettura.

Febbraio 2016


Aniello Fierro, presidente CIPEC








 Firma di Admin 
Saluti
Amministratore
-------------------
Seguici anche su Facebook:





Abbonati alle notizie del forum


 Regione Piemonte  ~ Prov.: Torino  ~  Messaggi: 587  ~  Membro dal: 18 maggio 2008  ~  Ultima visita: 03 ottobre 2017
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
  Bookmark this Topic  
| Altri..
 
Vai a:

Herniasurgery.it | Snitz.it | Crediti Snitz Forums 2000
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,21 secondi.