Multi Forum Altomesima - UNITI SI VINCE
Multi Forum Altomesima
Multi Forum Altomesima
Home | Profilo | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Dimenticato la tua Password?

 Tutti i forum
 Dasà
 Piazza Virtuale: Montecitorio "a cruci i petra "
 UNITI SI VINCE
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

enzo_farina
Forum Mod

Calabria
167 Messaggi

Inviato il il 31/08/2007 :  18:48:45  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Voglio tornare sul tema del mio intervento in occasione della presentazione del libro dell'ing.Tripodi sui pittori e scultori dasaesi, per proporre una discussione (mi auguro) proficua per le sorti del nostro paese.
Intanto ho sentito il dovere di ringraziare sinceramente Antonio Tripodi per l'impegno che profonde nello studio del nostro passato, sperando che continui in questo lavoro con sempre maggiore passione. L'altra "molla" che mi ha spinto a prendere la parola è stata l'osservazione di una platea così numerosa, attenta e politicamente "varia", ad ennesima dimostrazione di un reale interesse per la cultura che permette di superare vane (ed assurde) logiche di "appartenenza".Leggevo,inoltre,negli occhi di molti, come in altre simili occasioni, l'orgoglio di sentirsi dasaesi, concittadini degli illustri personaggi di cui avevamo appena sentito "tessere le lodi". Ed allora mi sono chiesto : perchè questo momento magico deve durare solo un'ora e solo in simili occasioni "speciali" ? Perchè, una volta tornati a casa si torna a pensare che "Tizio non mi ha votato", "Caio appartiene ad un'altra Congrega", "Sempronio è amico del Parroco " ??
E'scattato, quindi,in me un moto di sincera indignazione per un modo di pensare che un tempo (non ho problemi ad ammetterlo) coinvolgeva anche me ma che poi, guardando le cose da un'altra angolazione, ho imparato a giudicare diversamente.
Ribadisco un concetto fondamentale: questa strada non porta da nessuna parte, se non all'annientamento totale di un paese che sta già vivendo una lenta agonia. Quindi, cerchiamo di cambiare rotta finchè è possibile e rimbocchiamoci tutti insieme le maniche, ognuno per il proprio ruolo e secondo le proprie possibilità, pensando al bene comune.
Ho apprezzato, a tal proposito,l'intenzione più volte espressa in campagna elettorale dal Sindaco Corrado di creare un rapporto di collaborazione con la minoranza e con tutte le altre forze politiche presenti in paese, come pure di prodigarsi per eliminare altre situazioni imbarazzanti presenti da anni a Dasà (leggi: rapporti di una parte dei cittadini con il parroco Don Pietro). Qualcuno dirà che sono "sparate" da campagna elettorale: io voglio prenderlo sul serio e verificare, poi, il suo operato nei fatti concreti.
E', comunque, un argomento, che richiede diverse "puntate" e su cui ritorneremo se ci sarà, da parte vostra, un certo interesse. A presto ef

Modificato da - enzo_farina in data 31/08/2007 18:51:23

mimc
Forum Admin

Italy
458 Messaggi

Inviato il 07/09/2007 :  15:19:12  Guarda il profilo di  Visita il Sito di mimc  Rispondi Citando
In generale un comportamento umano non dovrebbe mai nascere dal nulla ma essere, penso, frutto di una maturazione avvenuta in anni di apprendimento, dalle fonti a cui un paesello ed i suoi abitanti possono avere attinto.
Il tema proposto, enzo, sono d'accordo che richiede più "puntate", per condurre a qualcosa di costruttivo.
Ciò detto, potrebbe essere importante ragionare sulle cause, cogliere le fonti "culturali" che hanno portato a questa disgregazione e, cercare di ricucire su alcuni punti-chiave di interesse comune.
Avere più voci può essere sintomo di pluralismo e democrazia, averne troppe può esser sintomo di non ascolto del prossimo.

mimc
Torna all'inizio della Pagina

enzo_farina
Forum Mod

Calabria
167 Messaggi

Inviato il 08/09/2007 :  10:43:10  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Voglio chiarire un concetto che forse non ho espresso con sufficiente chiarezza: il pluralismo di idee e di posizioni politiche è necessario ed utile alla democrazia. Non sono tra quelli che , ad ogni elezione, invocano la "lista unica", che si addice meglio ad un sistema totalitario ( o *********: vedi alcuni comuni della nostra martoriata regione...). Sono, però, fermamente convinto che in politica esistano AVVERSARI e non NEMICI e che, quindi, la campagna elettorale deve durare il tempo necessario per un confronto leale, anche acceso (nei limiti ovviamente della correttezza), ma che debba concludersi quando l'ultima scheda è estratta dall'urna. Quello dovrebbe eseere il momento delle strette di mano e dell'applauso al vincitore, per poi pensare al bene comune ed ai problemi reali del paese. E' un'utopia ? Può darsi, ma intanto voglio credere nella possibilità di un cambiamento. Qualche segnale positivo, d'altronde, è già possibile coglierlo. Alla prossima ef
P.S. A mimc chiedo perchè non si riesca ad inserire la parola ******** o ********* o '**********: è una forma di censura ???

Modificato da - enzo_farina il 08/09/2007 11:57:16
Torna all'inizio della Pagina

mimc
Forum Admin

Italy
458 Messaggi

Inviato il 08/09/2007 :  16:21:15  Guarda il profilo di  Visita il Sito di mimc  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di enzo_farina


P.S. A mimc chiedo perchè non si riesca ad inserire la parola ******** o ********* o '**********: è una forma di censura ???


Per quanto riguarda la parte quotata, esiste una lista di parole non ammesse sostituite in automatico con degli asterischi. Purtroppo o per fortuna la parola non ammessa viene rilevata anche se è contenuta all'interno di una altra parola; ma l'italiano è vario.
....
Per il resto penso sia stato opportuno il tuo chiarimento in cui si aggiunge altra argomentazione alla discussione.

Personalmente sottoscrivo quanto hai ribadito ma, credo che non si tratti di disgregazione e/o inimicizia nate per motivi di natura politica o sol per essa; penso abbia origini di natura "civica" e "culturale" e, per mancanza di quest'ultime dalla stratificazione sociale conseguente.

alla prox
mimc
Torna all'inizio della Pagina

spessotto
New Member

7 Messaggi

Inviato il 10/09/2007 :  10:59:06  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Uniti si vince?

Ma se anche quì si è pensato all'orticello!!!
Vedi censura ai miei messaggi perchè rimandavano al blog
Dasavuati di tutto il mondo unitevi.

Da allora in poi quì non ho più scritto perchè a me piace la libertà
e non credo che rimandare ad un blog dove scrive gente di Dasà sia un comportamento da censurare. La rete (internet) dovrebbe tenere uniti, invece anche dalla rete nascono nuove divisioni in stile dasaese.

Faccio solo questo intervento POLEMICO e continuo a non scrivere più.
Torna all'inizio della Pagina

mimc
Forum Admin

Italy
458 Messaggi

Inviato il 11/09/2007 :  19:36:10  Guarda il profilo di  Visita il Sito di mimc  Rispondi Citando
quote:
Messaggio di spessotto

Uniti si vince?

Ma se anche quì si è pensato all'orticello!!!
Vedi censura ai miei messaggi perchè rimandavano al blog
Dasavuati di tutto il mondo unitevi.

Da allora in poi quì non ho più scritto perchè a me piace la libertà
e non credo che rimandare ad un blog dove scrive gente di Dasà sia un comportamento da censurare. La rete (internet) dovrebbe tenere uniti, invece anche dalla rete nascono nuove divisioni in stile dasaese.
...


Caro spessotto,
bentornato fra noi.

Cerco di vedere se riesco a chiarire per iscritto alcune cose per magnanimità intrinseca e, per riproporre il concetto di "Rumore da Fuorviazioni".
In genere, la Rete potrebbe creare uomini e donne migliori se sottoscrivono quel che scrivono, perchè sol così potrebbe capirsi che la nostra libertà finisce dove inizia quella del nostro prossimo, onde dargli una piena difesa.

Quel che lamenti essere stato "censurato" si riferisce al topic "Liberiamo la Biblioteca comunale dal Nulla!"
In tale topic, i tuoi messaggi era palese non essere diretti ad inserire argomentazioni su tale tema ma a rimandare nel luogo virtuale citato in quanto - a tuo dire - lì si discuteva del tema della biblioteca e, ciò era al tempo e lo è tuttora NON VERO in quanto non vi era e non vi è mai stato alcun topic che trattasse tale argomento.

Questo in un mio scritto tempo fa l'ho chiamato "Rumore da Fuorviazioni".

In termini economici tale comportamento "fra orticelli" si potrebbe anche considerare come "concorrenza sleale" ma, il rumore da fuorviazioni di cui anche il tuo ultimo messaggio inserito qui ne contiene un bel 90% è stato predominante nella scelta che lamenti.

La libertà in Internet, quantunque, penso essere una tua opinione tutta personale; inoltre, in un forum moderato è ristretta al rispetto di alcune regole basilari che evidentemente il moderatore ha reputato essere largamente non rispettate, forse perchè il personaggio di Capossella le ha come caratteristiche.

saluti
mimc
Torna all'inizio della Pagina

spessotto
New Member

7 Messaggi

Inviato il 12/09/2007 :  09:43:16  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
L'aspetto preso in considerazione, in questo
report, è la difficoltà che si incontra quando,
in un certo ambiente e-learning4 utilizzante
la cooperazione fra gli utenti (semplici
fruitori e cooperanti detti comunità di
apprendimento), un “cooperante” inserisce,
nelle sezioni interattive di tale ambiente,
informazioni false, e quindi, fuorvianti da
una maggiore obiettività5 e veridicità della
informazione/notizia inserita se, non
addirittura diffamatorie di persone in alcuni
casi.
Chiameremo l’effetto prodotto da tale tipo di
inserimento: Rumore da Fuorviazioni.


Ripropongo la definizione di Rumore da Fuorviazioni.
In pratica avrei dato delle notizie false?
Sei sicuro di quello che scrivi?

ti incollo anche la discussione sulla biblioteca fatta sull'altro blog.


Anonimo ha detto...
Anche se con un pò di ritardo, mi associo anch'io al generale augurio di buon lavoro alla nuova amministrazione.
Capisco che sollevare le sorti di un paese quasi alladeriva, possa essere davvero difficoltoso e possa definirsi una vera e proprioa impresa, ma già avere l'intenzione ( seria) di farlo significa qualcosa...
ha ragione Domanico nel dire che sono tante le cose di cui dasà ha bisogno e non tutte possono essere comprese nelle strade, panchine, piazze, ecc. ecc.
Nel nostro paesino esiste un piccolo cinema ( ma quando ad essere piccola ero io, a me sembrava grandissimo!!) che anzichè rimanere chiuso potrebbe essere utile a qualcosa... Magari a proiettare film anche se non di prima visione? Magari ad accogliere cineforum sfruttando ( perchè no) l'ingegno e la buona volontà di qualcuno?
Se non sbaglio dovrebbe esistere anche una biblioteca, avete mai trovato un libro? anche solo per sbaglio? e se oltre a contenere libri ( e capisco che anche questa possa essere una bella impresa epica), contenesse anche qualche dvd o videocassetta da prendere in prestito per uso scolastico?
A Dasà non servono più le stupide prese di posizione e gli stupidi litigi che per anni interi ne hanno caratterizzato la vita sociale... serve magari una bella svolta, con la collaborazione di tutti: maggioranza ed opposizione, residenti e non, giovani e meno giovani...
In bocca al lupo a tutti i dasaesi ( me compresa)
Eva
5 giugno 2007 15.59
miku ha detto...
Ciao Eva, sono d'accordo con le tue proposte, e per questo che avevo aperto il post "un passo avanti" doveva ricevere proposte e idee.
L'idea di far diventare la biblioteca una vera biblioteca, con dei libri dentro, anche se regalati, era già partita, vediamo se continua o si ferma.
Regalo tutte le mie videocassette alla biblioteca di Dasà se la biblioteca di Dasà le vuole!

Sono curioso di sapere chi sarà nominato assessore alla cultura.
O è stato già nominato?
Chi ci da notizie della giunta?
5 giugno 2007 16.59

Cristian ha detto...
Io dubito che qualcosa si possa creare in tempi brevi! Come dubitavo delle qualità della vecchia amministrazione...

Diamogli un pò di tempo e stiamo a vedere se qualche buona idea salta fuori!

Come trovare il modo di inserire il museo del dialetto nei tuor turistici delle serre, trovare il modo di ampliarlo e tenerlo aperto almeno nei fine settimana o organizzare qualche dibattito o riunione in inverno e non svegliarsi solo sotto le feste e prima delle elezioni! (anche se ci vanno solo 15 persone...)

Per la biblioteca bisognerebbe continuare dove ci si è fermati prima delle elezioni...
continuare a bussare alle porte di case editrici ed enti per avere copie di libri e non finanziamenti. (sarà più facile aver successo)

Bisogna tenere il paese attivo, coinvolgere i ragazzini che sono a Dasà.
Fargli creare qualcosa, se un pò di fantasia gli è rimasta, il risultato sarà buono!

Miku prima di svuotare casa io vorrei qualche rassicurazione sul destino dei "doni", ad esempio che fine ha fatto la Bibbia che ha regalato Don Salvatore? Io lo ignoro. Se poi qualcosa verrà fatto anche io proverò a contribuire con qualcosa!
5 giugno 2007 17.30



1) Caro moderatore informati prima di scrivere in modo indiretto che una persona da delle notizie false.
2) La magnanimità è altra cosa svesti i panni di professore. Ti sei appigliato al fatto che sul blog a cui ho ruimandato non c'era un topic in cui il titolo parlasse della biblioteca di Dasà. Ma è incontestabile che si parlava della biblioteca in uno dei topic.
3) Il concetto giuridico che hai trasformato a tuo piacimento è:
I diritti di una persona finiscono dove iniziano i diritti di un'altra persona. Impara questa volta, si parla di diritti e non di libertà. La libertà non si limita, la libertà non inizia e finisce, la libertà c'è o non c'è.
4) Vuoi che mi firmi con nome e cognome? Io rispetto le regole di questo forum, mi sono registrato con uno pseudonimo, come previsto dalle regole che hai stabilito tu. Puoi modificare queste regole, puoi richiedere l'iscrizione con il codice fiscale e la firma con nome e cognome reale.
5) Non ho offeso nessuno, non ho diffamato nessuno, ho cercato di fare un uso intelligente e moderno di internet e soprattutto disinteressato a differenza tua che pensi di usare questo strumento per insegnare ad altri.
6) Ti ho dimostrato che anche tu non devi smettere di imparare. Intanto impara a non dire che qualcuno da delle notizie false quando ciò non è vero. La tua potrebbe essere diffamazione.


Cordiali saluti.

Torna all'inizio della Pagina

mimc
Forum Admin

Italy
458 Messaggi

Inviato il 12/09/2007 :  17:53:28  Guarda il profilo di  Visita il Sito di mimc  Rispondi Citando
Caro spessotto, noto che hai riscritto ancora: "errare humanum est".
Prego non rispondermi: "perseverare autem diabolicum".

Chiariamo non esiste alcun topic che parli di biblioteca, ma effettivamente una piccola correzione debbo farla "errare humanum est" in quanto mi era sfuggito che "molto all'interno del topic", di Domenico Greco, "Elezioni amministrative 2007" si fosse parlato della biblioteca, anche lì fuorviando dal tema del topic.

Allora, forse, ha un senso rimanere ancorati al tema del topic.

...
...

Il cooperative learning, che mi appassiona e studio, argomento di cui hai letto l'articolo, mi mette al riparo dall'essere o fare il professore, come l'intendi te.


Saluti
mimc
Torna all'inizio della Pagina

enzo_farina
Forum Mod

Calabria
167 Messaggi

Inviato il 14/09/2007 :  13:16:52  Guarda il profilo di  Rispondi Citando
Ieri sera ho visitato l'esposizione "Comuninfiera" che quest'anno è stata allestita a Vena di Ionadi nello spazio antistante il negozio di abbigliamento "Annunziata".
Sapevate che è presente anche il nostro Comune ? Io no (anche se aveva partecipato a qualche precedente edizione) ed è stata una gradita sorpresa. Il nostro è lo stand più vario, più ricco ed interessante e già ieri, nella serata inaugurale è stato visitato da tante persone interessate ad ammirare le opere esposte (di Orlando Vetere, Aldo Olivieri, Pasquale Calabrese, Giuseppe Condò,Gabriele Corrado,Franca Pandullo,Maria Corrado ed altri artisti dasaesi) ma anche gli oggetti tratti dal Museo del Dialetto, le foto degli ulivi secolari di Bracciara e a degustare (ed acquistare) i gustosi salumi di Pino Altamura.Io ho avuto l'occasione di conversare piacevolmente con diversi amici e rappresentati del Comune (compreso il Sindaco). In particolare ho colto l'occasione per "sponsorizzare" ancora una volta il nostro sito, come veicolo di comunicazione tra Amministratori e Cittadini (oltre che tra persone interessate alle varie tematiche trattate o desiderose di proporne di nuove ) ed ho, inoltre, constatato l'interesse del Comune alla problematica degli ulivi di Bracciara mediante contatti con esponenti di Lega Ambiente e con l'esposizione di un album fotografico (Peccato non aver pensato in tempo a qualche gigantografia, senz'altro più visibile,....).
La Fiera rimarrà aperta fino a domenica 16 (dalle 17 alle 23) : vi consiglio di visitarla !

Modificato da - enzo_farina il 14/09/2007 13:21:54
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Multi Forum Altomesima - © 2002 -2008 Altomesima Online
Questa pagina e' stata aperta in 0,1 secondi. Superdeejay.net | Snitz Forums 2000