Multi Forum Altomesima
Multi Forum Altomesima
Multi Forum Altomesima
Home | Profilo | Discussioni attive | Utenti | Cerca | FAQ
 Tutti i Forum
 Arena
 spazio free
 Importanza di questo blog (almeno secondo me)

Nota: Devi essere registrato per poter rispondere.

Dimensioni video:
Nome Utente:
Password:
Messaggio:

* HTML abilitato
* Codice Forum disabilitato
Faccine
Felice [:)] Davvero Felice [:D] Caldo [8D] Imbarazzato [:I]
Goloso [:P] Diavoletto [):] Occhiolino [;)] Clown [:o)]
Occhio Nero [B)] Palla Otto [8] Infelice [:(] Compiaciuto [8)]
Scioccato [:0] Arrabbiato [:(!] Morto [xx(] Assonnato [|)]
Bacio [:X] Approvazione [^] Disapprovazione [V] Domanda [?]

 
   

C O N T R O L L A    D I S C U S S I O N E
michelangeloiorfino Inviato - 19/10/2007 : 19:47:54
Egregi compaesani allora cosa succede nel nostro paese?
Avremmo un bel sito a disposizione per dialogare e essere informati sulle novità paesane ma non scrive mai nessuno.
Vorrei sapere come mai avviene ciò.
Ormai queste forme di comunicazioni sono importanti...
Spero che qualcuno di voi ci faccia avere notizie o comunque si discuta in generale di temi inerenti al nostro paese, qualunque tema ma si discuta.
Perchè anche i nostri amministratori non utilizzano questo strumento per informarci delle novità e delle attività intraprese?
Beh spero qualcuno mi rispondanon per darmi delle risposte ma perchè si incominci a creare una piccola rete di relazione tra voi e noi che magari stiamo fuori.
vi ringrazio michelangelo iorfino
14   U L T I M E    R I S P O S T E    (in alto le più recenti)
enzo_farina Inviato - 09/11/2007 : 10:32:13
Vorrei chiarire, una volta per tutte (spero): non c'è, per quanto mi riguarda, nessuna polemica. Ho chiesto solo una delucidazione alla redazione di T.e G. a proposito di un articolo di presentazione in cui mi era sembrato di capire che il sito fosse riservato solo agli arenesi ed ai problemi di Arena.
Il chiarimento è prontamente arrivato e, quindi, il discorso è chiuso. D'altronde la mia posizione sul campanilismo è nota: basterebbe rileggere i tanti interventi che ho fatto su questo forum e quello che ho sempre detto anche nelle relazioni che ho avuto modo di tenere in più occasioni.
Il riferimento al libro su Arena, poi basterebbe da solo a chiudere il discorso, visto che l'ho curato e voluto come fosse "mio" e del "mio" paese prendendo Arena come simbolo, capoluogo ideale di un comprensorio che potrebbe rivedere la luce (naturalmente senza Signori e Sudditi), anche oggi .
Cara Anna Rita e carissimi Trivuli e Godiani, volete una proposta concreta e provocatoria ? Eccola pronta: iniziamo a parlare, dal nostro piccolo, di CONURBAZIONE = FUSIONE tra Arena-Dasà e Acquaro ! Gettiamo, se siete d'accordo, il "sassolino nello stagno" e vediamo chi ci sta... Da cose come questa si misura realmente chi è campanilista e chi no, chi è "nuovo" e chi è "vecchio". Alla prossima ef

Referendum online sulla Fusione Amministrativa Acquaro, Arena, Dasà
anna rita Inviato - 07/11/2007 : 19:25:28
..pensare che è stata una mia battuta a dare il via a tutta questa polemica..
sono anche io per metà dasavota e mi sta bene così.
così come sono felice di aver vissuto ad arena.
ma il problema qual'è? perchè dovremmo chiuderci in
ottusi campanilismi? due paesi di mille anime ciascuno...
la questione di fondo è che nei nostri paesi,
come nell'italia intera,
si procede facendo inutili polemiche su tutto,
e criticando l'operato degli altri piuttosto
che proponendo qualcosa di nuovo e creativo
e..magari anche un po' funzionale..

quindi viva "trivuli e godiani"
mimc Inviato - 06/11/2007 : 19:14:56
Michelangelo, sembra che la tua proposta sia condivisa ed anticipatrice dei tempi a leggere questi articoli di Schinella su Arena:
http://www.comunedasa.it/download/castello-arena-articolo-schinella.pdf

saluti
mimc
enzo_farina Inviato - 05/11/2007 : 19:56:46
Caro Michelangelo, visto che hai ricordato il "mio" libro, colgo l'occasione per dirti che sono stato ben felice, a suo tempo, di collaborare con mio zio (ora, purtroppo, defunto) per la realizzazione di una pubblicazione che ripercorre le tappe millenarie della "nostra" storia. Dico nostra perchè appartiene ad Arena ma anche a tutto il comprensorio che ,come sai, faceva parte del suo Stato. Questi concetti li ho ribaditi in occasione della presentazione del libro avvenuta nel mese di agosto del 2003 nel vecchio palazzo municipale di Arena, esortando tutti i presenti a sentirsi uniti da queste radici comuni, per poter camminare insieme, superando divisioni e beghe di varia natura. L'opera, comunque, è stata distribuita gratuitamente (sebbene la tiratura fosse necessariamente limitata) anche dal Comune di Arena. Se in casa tua non è arrivato, te ne darò volentieri una copia (delle poche che mi sono rimaste).Questo per ribadire (e chiudere il discorso sul campanilismo) quale sia la mia posizione su Arena e quanto ci terrei a vedere, finalmente, cambiare una certa mentalità. Le ricerche che ho dovuto fare,tra l'altro, e la revisione del materiale scritto da Franco Poerio mi hanno inoltre permesso di conoscere meglio il passato prossimo del tuo paese, fatto di tanti personaggi illustri o semplicemente caratteristici, di strade, di usi e costumi in parte diffusi anche altrove. Per la cronaca, poi, io sono arenese per parte di madre (= 50%) e, grazie a mia nonna (che abitava in cima alla salita che,dalla Piazza, porta alla chiesa "della Grazia") ho vissuto da bambino le vostre feste, ed ho conosciuto tante persone, tra cui decine di parenti a cui mi legano ancora oggi rapporti di stima e di affetto (spero reciproci). A presto ef
enzo_farina Inviato - 05/11/2007 : 13:51:01
Accolgo con piacere il chiarimento: la mia, comunque era poco più di una battuta, tendente a sgombrare il campo da possibili equivoci, espressa con un pò di ironia che è sempre utile per sdrammatizzare. Sono convinto che bisogna superare il campanilismo, inteso come chiusura in se stessi ed accorciamento degli orizzonti entro i limiti ristretti ( per non dire,nel nostro caso, microscopici) delle nostre comunità. Ben venga (certamente) e rimanga l'attaccamento alle proprie origini e l'amore per i propri paesi. D'altronde, se non li amiamo noi, possiamo sperare nell'interesse degli altri ? Ne riparleremo, in questi termini (propositivi) in un prossimo intervento, magari direttamente su Trivuli e Godiani...Cordialmente ef
P.S. : Annotazione glottologica (per tutti gli amanti ed i cultori del dialetto): non si diceva "triguli" ? A Dasà, almeno, mi sembra che fosse questo il termine usato. Comunque sono ben note le differenze tra un dialetto e l'altro, anche a distanza di pochi chilometri.
nuanda Inviato - 05/11/2007 : 13:10:05
Stai sbagliando! non so come dirti che a noi del becero campanilismo non ci frega nulla. Mi dispiace che l'articolo di redazione sia stato letto da te in tal senso. Tutti sono ben accetti e non bolleremo come infiltrato nessuno.
viva li dasavuati!!!

Ps:
Spero che la nostra posizione riguardo al campanilismo sia chiarita e che questa non fertile discussione finisca. I nostri obiettivi sono altri !!

Viva li Dasavuati
enzo_farina Inviato - 04/11/2007 : 19:53:10
A proposito di "chiusure" ed "aperture", di "vecchio" e di "nuovo"... mi sono registrato al sito di Arena "Trivuli e Godiani". Poi ho letto il messaggio di presentazione della Redazione , in cui si dice chiaramente (e lo si ripete più volte) che è destinato agli arenesi, alle Associazioni Arenesi, alla discussione dei problemi del paese e così via e, allora, mi sono sentito un estraneo e mi sono ben guardato dall'intromettermi.... Corro, infatti, il rischio di essere bollato come "dasavuatu" infiltrato... Per il momento me ne sto al mio posto, su questo forum che, almeno, è intitolato "Altomesima".... Qualcuno mi dica, per favore, che sto sbagliando! Saluti ef
enzo_farina Inviato - 01/11/2007 : 22:08:45
Caro michelangelo, il campanilismo esiste ancora (purtroppo!) più di quanto non appaia. Fidati di chi ha qualche anno più di te e che lo ha sperimentato personalmente in più occasioni. Comunque, accolgo con piacere ( e speranza di cambiamento !) il parere discorde di un giovane , augurandomi che siano in tanti a pensarla come te.Per quanto riguarda il "coma", è un'altra delle esperienze negative che ho vissuto (e vivo ) su questo forum: basta confrontare i numeri riferiti alle "visite" (tante) ed a quelli che scrivono, esprimendo le loro opinioni (pochissimi). Questo vuol dire che la gente (la "nostra" gente) ormai conosce ed usa il computer ed il web, ma si guarda bene dall'esporre un proprio parere, persino su un argomento banale come può esserlo una partita di terza categoria...E' o non è una mentalità sbagliata ? Vogliamo cambiare una buona volta ? Un piccolo-grande segnale di cambiamento sarebbe già leggere un intervento di un amministratore, di Dasà, di Arena, di Acquaro, sia esso Sindaco, assessore, semplice consigliere. Finora questa "fortuna" non l'ho avuta, nonostante numerose sollecitazioni anche personali ai miei amici amministratori dasaesi... Mi rendo conto che sto diventando una specie di grillo ( con la g minuscola, s'intende !..) parlante.Qualcuno un giorno mi tirerà addosso una scarpa ma, fino ad allora, voglio continuare a provocare...Alla prossima ef
Cristian Greco Inviato - 31/10/2007 : 15:58:16
Ciao nuanda
solo per dare un messaggio di servizio: ho inserito il vostro link nel blog che ho aperto su Dasà, fateci un salto casomai!
Buon Lavoro

Dasavúati di tutto il mondo, UNITEVI!!!
http://dasavuati.blogspot.com
nuanda Inviato - 31/10/2007 : 13:29:21
Ciao Enzo,
Ti prego non mollare! Insieme senza dualismi e sciocche competizioni, possiamo spingere nello stagno altri sassolini. Possiamo fare in modo che la nostra voce sia più forte e più fastidiosa (se questo dovesse servire).
Il campanilismo, come dici tu, è ormai anacronistico e aggiungo sciocco.
E’ nostra intenzione aprire l'orizzonte perché Convinti che, se un cambiamento è possibile, esso non può che passare da un radicale ed energico svecchiamento culturale, l’appello che rivolgiamo è: largo alle idee, alle proposte innovative, ai suggerimenti bizzarri, alla partecipazione democratica, ai dibattiti civili, largo alla creatività.
enzo_farina Inviato - 31/10/2007 : 10:54:25
Un saluto a "Trivuli e Godiani" anche da me che divido con mimc da anni lo sforzo non indifferente di smuovere la nostra gente da un torpore mentale e fisico che a volte ricorda il...coma profondo. Purtroppo è un compito arduo, al punto che mi era venuta la voglia di mollare (non scrivo, infatti, da circa due mesi). Oggi, però non posso non accogliere con piacere questa nuova iniziativa, sperando che possa arrivare dove noi (finora, almeno) non siamo arrivati. Un paio di consigli mi permetto di darli : evitate (ed evitiamo) i dualismi e le sciocche competizioni e,soprattutto superiamo il campanilismo, ormai anacronistico: siamo tutti sulla stessa barca e sicuramente conteremmo di più se fossimo uniti, anche (perchè no? ) come amministrazione... Involontariamente ho gettato un sassolino nello stagno... Complimenti, comunque, anche per la veste grafica del sito ed auguri di buon "lavoro" enzo farina
nuanda Inviato - 30/10/2007 : 13:56:13
Ciao mimc, ti avevamo contattato qualche giorno fa per presentarci, ma probabilmente non hai ricevuto la email.
Siamo un gruppo di amici arenesi, sparsi per il mondo, che ha costituito un'associazione sul web: Trivuli e Godiani. Siamo convinti che le sinergie nel web siano importantissime per influire concretamente sulla situazione difficile della nostra zona, pertanto, ci auguriamo che in futuro ci sia l'opportunità di promuovere insieme nuovi progetti. Intanto ti ringraziamento per averci citato nel tuo forum e ti facciamo i compilmenti per l'ottimo lavoro svolto in una situazione tutt'alto che facile.
Ci auguriamo che ci sia la possibilità di una reciproca pubblicità sui nostri portali.

Ps. Per michelangelo e anna rita: saremmo felici se il vostro entusiamo si traducesse in un contributo anche sul nostro portale!

A presto
Trivuli e Godiani
mimc Inviato - 28/10/2007 : 12:37:49
Cara/o Anna Rita e Michelangelo,

ho visto sul web che, in Arena non proprio tutto tace, anzi!
Non so chi siano, ma hanno allestito un bel portale: "Arenesi: Trivuli e Godiani"
http://arena.nuanda2.com/

saluti
mimc
anna rita Inviato - 20/10/2007 : 16:12:46
ciao michelangelo
sembra che tutto debba forzatamente tacere. personalmente, sapere come procede in paese durante l'inverno mi farebbe piacere. sarebbe interessante venire a conoscenza delle iniziative (se esistono!) che si svolgono in paese e non sarebbe male neanche riuscire a dare una mia opinione su quello che accade.
vedo invece che il forum di dasà è molto attivo e gli argomenti proposti (da tutti!!) sono molto vari.. quanto tempo dovremo ancora aspettare?
penso che in paese l'idea comune sugli studenti fuori sede sia che una volta andati via, siamo disinteressati di arena. si sorprenderanno a sapere che invece non è così e sarà per loro un piacere risponderci?

p.s.
ma tu non si dasavuatu?

Vai all'inizio della pagina Multi Forum Altomesima - © 2002 -2008 Altomesima Online
Questa pagina e' stata aperta in 0,09 secondi. Superdeejay.net | Snitz Forums 2000